Barbara Bonomi Romagnoli | 2009 gennaio
0
archive,date,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.6.1

Espulsioni verbali – Il linguaggio discrimina quanto le barriere fisiche. L’analisi di Giuseppe Faso

 

Giuseppe Faso, professore di liceo in pensione, da circa vent’anni si occupa di immigrazione. È tra i fondatori della Rete Antirazzista e da più di dieci anni tiene una rubrica su Percorsi di cittadinanza, rivista toscana dell’Anci, nella quale indaga le parole che contribuiscono a costruire un sistema e una cultura razzista, con un occhio particolare al linguaggio usato dai media nel trattare gli “stranieri”. Da queste riflessioni è nato un volume dal titolo Lessico del razzismo democratico. Le parole che escludono (Derive Approdi, 144 pagine, 10 euro).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi