Barbara Bonomi Romagnoli | Pink Bee Revolution
1002
home,paged,page-template,page-template-blog-standard,page-template-blog-standard-php,page,page-id-1002,paged-25,page-paged-25,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

La voce dell’altra – Intervista a Lidia Curti

Lidia Curti è docente di letteratura inglese contemporanea all’Orientale di Napoli, da diversi anni si occupa di culture minoritarie e di opposizione, tematiche di genere e identità multiple. Fa parte del comitato editoriale della Feminist Review e di recente è stato pubblicato “La voce dell’altra. Scritture ibride tra femminismo e postcoloniale” (Meltemi, 240 pag., 19, 50 euro), testo molto affascinante dal quale trapela fin dalle prime pagine la passione di Curti per la scrittura femminile e il suo sguardo multidisciplianare offre interessanti chiavi di lettura.

Nonviolenza. Femminile plurale Genova 2001. Una riflessione sulla nonviolenza a partire da sé

A Genova 2001 è successo qualcosa che non avevo mai visto e ho riflettuto su qualcosa su cui non avevo mai pensato riguardo me stessa. Ho visto la violenza cieca e irrazionale farsi corpo, quella violenza di carne e sangue che fino a quel momento avevo letto solo nei libri o nelle cronache di guerra e ad un certo punto, in mezzo ad una carica, mi sono detta: “Se trovo una pietra la lancio, mi devo difendere” e “quel che succede succede”, devo aver pensato un secondo dopo.
Allora mi son detta che forse non ero davvero pacifista-pacifica-nonviolenta come avevo fino a quel momento creduto. Il dubbio mi ha preso.

Una scenata appassionata – Intervista a Silvia Ballestra

“Contro le donne nei secoli dei secoli”: Silvia Ballestra non poteva scegliere titolo più azzeccato per il suo ultimo libro. Lei la definisce una “scenata”, di sicuro è un testo scritto di pancia, dove non si pontifica né si edificano teorie ma si dà spazio alle emozioni avvalorate da fatti e numeri. Ha tolto le parole di bocca a molte di noi che da tempo soffriamo un’epoca in cui “la repressione durissima, dai e dai, sembra quasi normale”. Ballestra, scrittrice allieva della scuola di Tondelli, non ha mai fatto mistero della...

Read More

Uno sguardo oltreoceano – intervista a Nana Corossacz

La Cgil ha compiuto cento anni. Un secolo di lotte e del raggiungimento di diritti fondamentali soprattutto per le donne lavoratrici, fuori e dentro le case. Cento anni su cui c’è una ricca bibliografia e documentazione. Minor attenzione spesso c’è per il resto del mondo, soprattutto nei media di casa nostra, e per quello che accade oltreoceano. In America Latina accanto a grandi situazioni di disagio, dove le donne pagano il prezzo più alto, ci sono tanti fattori che fanno pensare che una trasformazione in cui il sesso femminile sia protagonista sia possibile oltreché auspicabile. Su queste tematiche abbiamo conversato con Nana Corossacz, consigliera Cnel (Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro) e responsabile per la Cgil dei rapporti con l’America Latina e per le politiche delle donne nel sud del mondo.

L’altro Lotto, quel gioco sociale che resiste a Napoli – “Dreaming by numbers” di Anna Bucchetti

Napoli ci appare in bianco e nero, senza voce narrante come vuole la scuola olandese. A parlare sono in tanti e ci raccontanto una città in fermento per una curiosa e antica passione. Quella per i numeri da giocare a sorte. Nel documentario Dreaming by numbers Anna Bucchetti, regista milanese trapiantata in Olanda, ha filmato cosa accade in una qualunque giornata di una antica ricevitoria del Lotto di Spaccanapoli.

Sommovimento femminista ai tavoli – scritto in collaborazione con Rosa Saugella

La voce si è sparsa in meno di ventiquattro ore.
“140208 h.17 sit in delle donne al Ministero Salute Lungotevere Ripa1 Roma in difesa legge interruzione volontaria della gravidanza. FAI GIRARE QUESTO SMS” : questo il messaggio che ha tempestato i telefoni delle donne di Roma, all’indomani del blitz della polizia nell’ospedale di Napoli, dove una donna aveva appena effettuato un aborto terapeutico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi